FORMAZIONE DEL PERSONALE IN CONTATTO CON IL PUBBLICO VIAGGIANTE- MODULO 1

Airport Professional Academy

Corsi di formazione

FORMAZIONE DEL PERSONALE IN CONTATTO CON IL PUBBLICO VIAGGIANTE- MODULO 1

Il modulo 1 è dedicato al personale che, nello svolgimento del proprio lavoro può entrare in contatto con i passeggeri con disabilità o a mobilità ridotta, pur non prestando direttamente assistenza ai PRM. Tale modulo è propedeutico ai moduli 2 e 3

Nel definire il grado di approfondimento con cui trattare gli argomenti del modulo e "eventuale loro eventuale integrazione con esercitazioni pratiche, si tiene conto degli aspetti di sicurezza del volo (caso del personale navigante), nonché delle conoscenze e tecniche specifiche di ispezione (caso del personale di security).
Si raccomanda che il personale navigante di condotta abbia adeguata formazione sulla parte normativa che consenta loro di approfondire il tema dei diritti dei PRM.

Il programma di formazione comprende i seguenti argomenti

A. Normativa di riferimento
• Regolamenti Europei , Documentazione ICAO, ECAC, lATA, in particolare il
Regolamento (CE) 1107/2006, Doc. 30 ECAC con gli allegati 5-A, 5-8, 5-C, 5-0 e 5-E;
Legge 67/2006 relativa alle "Misure per la tutela giudiziaria delle persone con disabilità
vittime di discriminazioni", art. 14 Convenzione Europea dei Diritti dell’uomo, ICF,
documento emanato dall’OMS il 22 Maggio 2001 , Convenzione ONU Tutela dei diritti
delle persone con disabilità del 13/12/2006, US Air Carrier Access Act 14 CFR Part
382, Risoluzione 700 della lATA).

B. Aree di formazione
• Conoscenza delle varie disabilità;
• Assistenza ai PAM;
• Statistiche;
• Cause della disabilità;
• Persone con difficoltà di deambulazione;
• Persone che utilizzano la sedia a rotelle;
• Disabili visivi;
• Persone non udenti;
• Persone con disturbi nel linguaggio;
• Persone con disturbi cognitivi;
• Persone con problemi di salute mentale;
• Le disabilità "invisibili";
• Altre disabilità.

C. Conoscenze e competenze da acquisire
• Conoscenza delle diverse disabilità, al fine di riconoscere i passeggeri con disabilità fisiche, sensoriali, uinvisibili", cognitive o con problemi di salute mentale e adottare un comportamento adeguato;
• Conoscenza delle barriere che ciascuna disabilità incontra, comprese le barriere attitudinali, ambientali, fisiche e organizzative;
• Conoscenza del ruolo, dei comportamenti e delle esigenze dei cani-guida;
• Capacità di gestire situazioni non previste (come lunghi ritardi , problemi di salute, ecc);
• Abilità relazionali e conoscenza dei metodi per comunicare con persone non udenti e non vedenti, con disturbi del linguaggio e con deficit cognitivi o problemi di salute mentale;
• Adeguato utilizzo delle sedie a rotelle e degli altri ausili per la mobilità al fine di evitarne
il danneggiamento (per tutto il personale addetto alla gestione dei bagagli);
• Approfondimento della conoscenza sulle disabilità per garantire che la dignità delle persone con disabilità e a mobilità ridotta sia preservata, soprattutto durante i controlli di sicurezza. Richiesta di informazione al PRM sulle proprie preferenze (in caso di sollevamento e contatto fisico).

Richiesta informazioni sul corso

Il presente modulo di richiesta NON IMPLICA ALCUN IMPEGNO DA PARTE VOSTRA.
Tutti i dati sono obbligatori

SIG.      SIG.RA


Professional Academy
OTJ® S.r.l.
Airport ProfessionalAcademy
Headquarters
Via delle Gomene, 3
00054 Fiumicino RM
PI&CF 08888141002

Contatti
800 864.573 N.Verde
+39.06.9838.6044 Tel.
+39.340.070.8926 Mobile
+39.06.622.04.873 Fax.
info@otj.it

Seguici nella nostra pagina Facebook. Premi MI PIACE e non perderai più nessuna notizia.

Facebook

Precedente